Il Sestante – Bollettino n° 91

Nessun Commento »

Il risparmio tradito e il referendum fuorviante
Questo numero de Il Sestante è dedicato a due argomenti specifici, ma indicatori di un male più profondo che grava sul Paese: quello della irresponsabilità istituzionale, unita all’uso demagogico delle problematiche incombenti.
Per quanto riguarda il primo aspetto, viene esaminato dal sen. Riccardo Pedrizzi, già Presidente della Commissione Finanza e Tesoro del Senato (2001-2006), il colpevole trattamento riguardante il risparmio degli italiani posto in rilievo dalle misure prese a seguito del fallimento di quattro banche.
Molti piccoli risparmiatori hanno perso il frutto del loro sacrificio rendendo vano l’intento rivolto a costituire responsabilmente delle disponibilità monetarie per il proprio futuro e per quello dei propri figli.
Il sen. Pedrizzi sottolinea che viene tradita quella fiducia che è l’ineliminabile premessa al vivere civile e così pure denuncia l’immoralità di molte sovrastrutture finanziarie a danno dell’economia reale. L’attuale regime rileva l’autore invece di promuovere un ampio programma di investimenti infrastrutturali e di potenziamento delle produzioni di base opera secondo i più gretti schemi di un liberismo predatore: quello di promuovere a tutti i costi i consumi a danno dei risparmi che gli italiani per prudenziale pratica accantonano ai fini della sicurezza familiare.
Per quanto riguarda invece il secondo aspetto, Nazzareno Mollicone effettua alcune considerazioni sulle problematiche emerse in occasione del Referendum sulle “trivelle”. Anzitutto l’autore sottolinea la necessità di abbassare il quorum per la validità delle consultazioni dirette popolari e ciò in relazione alla ridotta partecipazione ad esse da parte degli italiani; e in secondo luogo non coinvolgere gli italiani residenti all’estero quando un Referendum si riferisce a problematiche riguardanti territori specifici della Penisola. Mollicone effettua, poi, alcune riflessioni politiche relative alla maniera fuorviante nella formulazione del quesito in oggetto e alla sua impostazione propagandistica focalizzata non ad una indicazione relativa al tema, ma ad un consenso all’azione del Governo.
Ambedue gli argomenti trattati in questo bollettino sono indicatori della necessità di effettuare un radicale mutamento del sistema politico vigente nel nostro Paese.

INDICE
– Gravi responsabilità e colpevoli carenze istituzionali dell’attuale sistema politico.
Il risparmio tradito di Riccardo Pedrizzi
– Pericolose astuzie politiche e subdole giustificazioni tecniche.
Dopo il Referendum sulle “trivelle”: alcune considerazioni di Nazzareno Mollicone
– Segnalazione Eventi: Lucca 7.5.2016 – Conferenza-Dibattito: “No” al Referendum sul Senato. Relatore il Consigliere CESI prof. Carlo Vivaldi Forti; Roma 25.5.2016 – Convegno: Italia in Libia: dalla distruzione alla costruzione. Prospettive d’intervento consapevole. Parteciperà come relatore anche il consigliere CESI, Ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata

Clicca qui per scaricare il bollettino completo

Share

Lascia un commento