Il Sestante – Bollettino n° 70

Nessun Commento »

Il Convegno CESI tenuto a Pescia (PT)
“Superare la frammentazione politica con un nuovo modello di sviluppo”
In questo numero de Il Sestante, s’incominciano a pubblicare i testi integrali o le sintesi delle relazioni e delle comunicazioni svolte nel corso dell’importante Convegno organizzato a Pescia dal CESI in collaborazione con il Comitato EqF e il movimento Il Battito. Nei prossimi numeri seguiranno gli altri testi compresi gli importanti interventi che hanno avuto luogo insieme con quelli già previsti nel Programma che abbiamo pubblicato in precedenza.
Fin dal saluto dell’organizzatore Lorenzo Puccinelli Sannini e dalla relazione introduttiva al Convegno di Gaetano Rasi si possono avere già chiare indicazioni circa gli indirizzi e i contenuti delle analisi e delle proposte svolte nell’ambito dell’incontro.
Va tenuto presente che il Convegno si è aperto sotto l’incombente turbamento per i fatti terroristici di Parigi che hanno fortemente inciso su tutte le comunicazioni dei mass media italiani europei, e non solo.
Ciò nonostante il programma dei lavori si è svolto normalmente: la Prima Sessione è stata presieduta dal Presidente del CESI Giancarlo Gabbianelli; la Seconda Sessione pomeridiana è stata presieduta dal Presidente O. Gaetano Rasi.
Oltre gli interventi previsti dal Programma vi sono state due interessanti relazioni: una ad opera del dott. Roberto Pennisi, Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia, sul tema della riforma della giustizia e sull’incidenza della criminalità organizzata nella società italiana e un’altra del dott. Mario Bozzi Sentieri, Consigliere CESI, su vari temi che vanno dagli istituti della partecipazione ad un più ampio programma riguardante autentiche modifiche costituzionali necessarie per l’Italia e l’Europa.

Sommario:

– Il Saluto dell’organizzatore del Convegno.
Prendere coscienza degli impegni futuri ed agire in nome di grandi ideali di Lorenzo Puccinelli Sannini

– La Relazione Introduttiva al Convegno.
Le indispensabili premesse di Gaetano Rasi

Clicca qui per scaricare il bollettino completo

Share

Lascia un commento