Il Sestante – Bollettino n° 52

Nessun Commento »

L’Assemblea CESI del 27 marzo 2015
Venerdì 27 marzo 2015 si è tenuta nella sua nuova sede in Roma, Piazzale delle Muse 25, l’Assemblea del CESI. In tale occasione sono stati approvati: 1°. le modifiche allo Statuto (aggiornato secondo le necessità derivanti dallo sviluppo del Centro Studi e per adeguarlo alle norme in vigore sulle associazioni culturali senza fine di lucro); 2°. i bilanci, consuntivo dell’anno 2014 e preventivo per l’anno 2015; 3°. il nuovo organigramma del CESI.
Nella sua relazione il Presidente Gaetano Rasi ha chiesto di essere sostituito nella carica al fine di consentire a più giovani e dotate energie di sviluppare adeguatamente il centro di studi politici.
L’Assemblea, preso atto della irrevocabilità della decisione, all’unanimità ha proclamato il prof. Rasi Presidente Onorario del CESI.
All’interno di questo numero de Il Sestante pubblichiamo, il saluto agli amici del CESI del nuovo Presidente Giancarlo Gabbianelli e il testo integrale della relazione del Presidente uscente che illustra in sintesi le più significative iniziative prese dal CESI nei suoi cinque anni di presidenza, nonché alcuni utili commenti per il lavoro del Centro Studi nel prossimo futuro.
Giancarlo Gabbianelli ha voluto indirizzare agli amici de Il Sestante una particolare lettera che riproduciamo qui di seguito: «Cari Amici, mai mi sarei aspettato di aprire questo numero de Il Sestante e di farlo nella qualità di Presidente del CESI. Nessuno di noi, infatti, certamente non io, poteva mai pensare di dover succedere alla nobile e insostituibile figura di Gaetano Rasi. La storia del CESI si identifica certamente in ciascuno di voi, ma principalmente nella figura di colui che sarà sempre il nostro Presidente, non soltanto onorario. La dignità intellettuale e organizzativa raggiunta dal nostro Centro Studi, è dovuta a lui e alla sua capacità di coinvolgere nell’operare personalità di alto livello e di sicuro riferimento. E’ nel suo solco che dovremo continuare a lavorare insieme con lui, seguendone gli insegnamenti e l’esempio. Non si tratterà certamente di un compito semplice, ma l’animo di tutti noi si è forgiato nelle prove più difficili. Buon lavoro e un caro abbraccio».

SOMMARIO
– Il saluto del nuovo Presidente
Il lavoro del CESI continua nel solco già tracciato di Giancarlo Gabbianelli
– Assemblea Cesi 27 marzo 2015
Relazione del Presidente uscente Gaetano Rasi

Clicca qui per scaricare il bollettino completo

Share

Lascia un commento